CONVEGNO DI APERTURA DELLA FIERA DI SANTO STEFANO

IL MONDO IN UN PROGETTO DI VITA: PARTENDO DA CONCORDIA SAGITTARIA
L’Amministrazione comunale ha espresso l’intenzione di individuare e valorizzare l’esperienza dei concordiesi e delle concordiesi che, ricchi della propria giovinezza e sia per ragioni di necessità che per scelta di vita, hanno deciso di lasciare Concordia scommettendo su se stessi e le loro capacità e si sono realizzati in professioni importanti ed originali al di fuori del territorio comunale o addirittura all’estero.

Pertanto, sempre nell’ambito dei festeggiamenti di Santo Stefano, il 2 agosto 2018 alle ore 18.30 presso la sala consiliare del Palazzo Municipale, sarà possibile conoscere e incontrare i giovani e le giovani concordiesi, nati nel periodo dal 1978 al 1991, che si sono realizzati in contesti diversi da Concordia Sagittaria, per festeggiare insieme i loro successi, riflettere sul futuro e magari stimolare e aiutare altri giovani nostri compaesani, in cerca di comprendere quali scelte fare per il loro futuro, non tanto a lasciare Concordia e l’Italia, quanto piuttosto, seguendo l’esempio di altri giovani, a capire come sia possibile, credendo innanzitutto in se stessi e nelle proprie capacità, realizzare il loro progetto di vita.

L’incontro vedrà la partecipazione oltre che di questi giovani talentuosi anche dei rappresentanti delle istituzioni, Luca Zaia e Gianluca Forcolin rispettivamente preside e vicepresidente Regione Veneto, Claudio Odorico, sindaco di Concordia Sagittaria e Giancarlo Burigatto, presidente Fiera Santo Stefano.

Programma-Convegno-Apertura

Comments are closed.